Il Governo Sloveno, alla vigilia dell’entrata in vigore delle nuove prescrizioni anti Covid, ha deciso di esentarne i trasporti internazionali di destinazione e quelli in transito.

Questa esenzione resterà in vigore fino al prossimo 15 Agosto per cui, fino a tale data, l’ingresso in Slovenia nell’esecuzione dei predetti trasporti non richiederà, da parte dell’autista, il possesso della certificazione verde oppure lo svolgimento preventivo di un tampone molecolare o antigenico o, in mancanza di queste dimostrazioni, lo svolgimento di un periodo di quarantena domiciliare di 10 gg.

Dal sito del Governo Sloveno, apprendiamo che l’eccezione sopra descritta (da dimostrare in occasione di un controllo su strada)  è stata prevista:

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del Governo Sloveno, cliccando qui.

FAI.IT

14 luglio 2021

FAI MARCHE NEWS

Iscriviti gratuitamente alle nostre NewsLetter per rimanere aggiornato sulle novità di settore.

Ti ringraziamo per la tua iscrizione, ricordati di confermare la mail ricevuta.

Share This